logo

Regolamento per il comodato d’uso gratuito dei libri di testo per gli studenti del Ginnasio a.s. 2013/14

Il regolamento attuativo delle disposizioni di legge provinciali in materia di diritto allo studio è stato emanato con decreto del Presidente della Provincia 5 novembre 2007 n. 24-104/Leg. ed è entrato in vigore il 19 dicembre 2007. La disciplina relativa alla fornitura dei libri di testo è contenuta nell’articolo 5 e consiste in un regime differenziato per i diversi ordini e gradi di istruzione. In particolare è stabilito che, per gli studenti del secondo ciclo di istruzione:

• Vige la possibilità di attuare il comodato d’uso, secondo modalità individuate dalla Giunta provinciale, ossia a partire dal primo anno di corso e con estensione progressiva ai successivi anni;
• Il comodato d’uso dei libri di testo non è previsto per gli studenti dei corsi serali;
• Si prevede la possibilità di compartecipazione economica da parte delle famiglie, in relazione alla valutazione della condizione economica della stessa (ICEF);
• La possibilità riconosciuta alle famiglie di provvedere in proprio all’acquisto della dotazione libraria, rinunciando al comodato d’uso;
• L’esclusione del comodato d’uso dei libri consigliati dalle istituzioni scolastiche, in quanto sussidi didattici complementari e a corredo delle dotazioni librarie propriamente dette;
• La possibilità di cedere in proprietà all’utenza i libri di testo assegnati in comodato d’uso, a fronte di un adeguato corrispettivo economico.

Alla luce di quanto contenuto nell’allegato parte integrante alla delibera della G.P. n. 499 di data 16 marzo 2012 si formulano le seguenti indicazioni rivolte a tutti gli studenti delle classi IV ginnasiali che nell’anno scolastico 2013/14 frequenteranno la classe V ginnasio e agli studenti della classi V ginnasiali che nell’anno scolastico 2013/14 frequenteranno la prima liceo:

 

STUDENTI FREQUENTANTI LA CLASSE QUARTA GINNASIO

A) STUDENTI DI QUARTA PROMOSSI ALLA CLASSE QUINTA GINNASIO

-        Testi già in possesso degli studenti: 

  • I testi di durata biennale non vanno riconsegnati (inglese, tedesco, chimica, geometria, storia vol. 1, geografia, grammatica, epica, greco teoria/grammatica, greco laboratorio vol. 1, Athenaze e Meletemata,  latino grammatica ,  latino video lego disco traduzioni vol. 1 + me book, Latino familia romana pars 1);
  • I testi di durata annuale (Scienze della Terra, Algebra blu vol. 1, antologia Trame e intrecci vol. A) vanno restituiti  alla libreria individuata dall’Istituto entro il 20 giugno p.v. oppure possono riscattati  secondo le modalità di seguito indicate.

-        Ritiro dei nuovi testi per la quinta ginnasio: dovranno essere ritirati nel mese di settembre 2013 presso la libreria individuata dall’Istituto. L’elenco dei testi validi per la quinta ginnasio sarà reperibile sul sito del Liceo.

DEBITO FORMATIVO: gli studente con debito formativo nelle materie con testi di durata annuale (es. scienze, matematica) potranno restituire i testi di tali materie entro il giorno 5 settembre 2013.

B) EVENTUALI STUDENTI NON AMMESSI ALLA CLASSE QUINTA GINNASIO

Gli studenti che in sede di scrutinio finale non saranno ammessi alla quinta ginnasio dovranno provvedere alla restituzione di tutti i libri ricevuti in comodato recandosi personalmente presso la libreria individuata dall’Istituto entro il 20 giugno p.v.

Il prossimo settembre 2013 riceveranno i nuovi libri relativi alla quarta ginnasio in cui verranno iscritti.

STUDENTI FREQUENTATI LA CLASSE QUINTA GINNASIO

A) STUDENTI PROMOSSI ALLA CLASSE PRIMA LICEO

Tutti i testi ricevuti in comodato – sia per la quarta che per la quinta ginnasiale - andranno restituiti alla libreria individuata dall’Istituto fra il 12 e il 20 giugno 2013.

 DEBITO FORMATIVO: gli studenti con debito formativo potranno restituire i testi  relativi al debito formativo entro il 5 settembre 2013 (gli altri testi andranno restituiti entro il 20 giugno 2013).

B) EVENTUALI STUDENTI  NON AMMESSI ALLA CLASSE PRIMA LICEO

Gli studenti che in sede di scrutinio finale non saranno ammessi alla classe prima Liceo dovranno provvedere alla restituzione di tutti i libri ricevuti in comodato recandosi personalmente alla libreria individuata dall’Istituto entro il 20 giugno 2013.

INDICAZIONI VALIDE PER TUTTE LE CLASSI

 Si ricorda che i testi vanno restituiti in buone condizioni, senza sottolineature e note personali (cancellare quelle eventualmente presenti a matita). Eventuali testi smarriti o restituiti in condizioni tali da non poter essere riassegnati ad  altri studenti andranno ripagati alla Libreria.

Il mancato pagamento comporterà la non assegnazione dei testi in comodato negli anni scolastici successivi.

 

RISCATTO DEI LIBRI DI TESTO

 Per coloro che intendono riscattare il testi attualmente in uso, si stabiliscono i seguenti parametri:

  • dopo uno o due anni di utilizzazione del libro: uno sconto pari al 20% del prezzo di copertina;
  • dopo tre anni di utilizzazione del libro: uno sconto pari al 30% del prezzo di copertina;
  • libri utilizzati per l’ultimo anno (testi non più in uso nel prossimo anno scolastico): uno sconto pari al 70% del prezzo di copertina.

Il versamento della somma per l’acquisto dei testi andrà fatto direttamente alla libreria prescelta dall’Istituto, contestualmente alla restituzione degli altri testi non più utilizzati, secondo le scadenze sopra indicate.