logo

L’attività formativa dell’acquisizione nel ragazzo di competenze ed atteggiamenti che incrementino la sua capacità di scelta nei momenti di transizione e lo sviluppo di comportamenti volti alla sostenibilità delle scelte compiute avviene in classe attraverso il rafforzamento della valenza orientativa di tutte le discipline in attuazione della normativa relativa all’innalzamento dell’obbligo scolastico (legge n. 9/99) e dell’obbligo formativo (art. 68 della legge 144/99).

I docenti del nostro Istituto:

- frequentano corsi di aggiornamento;

- raccolgono e diffondono informazioni agli allievi ed alle loro famiglie;

- favoriscono la promozione dei percorsi orientativi organizzati dai docenti referenti della scuola;

- sviluppano l’autostima e la capacità di riconoscere e valorizzare le proprie risorse, interessi e motivazioni

- arricchiscono il proprio bagaglio culturale ed incrementano apertura e flessibilità mentali;

- conoscono e comprendono la realtà socioeconomica, le opportunità formative ed occupazionali;

- conoscono e comprendono  le prospettive di studio anche sulla base della riforma universitaria.

- svolgono attività complementari valorizzando anche proposte provenienti dai comitati studenteschi.

- curano i rapporti con l’Università e le altre Istituzioni culturali presenti sul territorio con specifico riferimento alle attività curricolari ed extra (educazione al linguaggio cinematografico, spettacoli teatrali, dibattiti, convegni, mostre, partecipazione concorsi ecc.).

In materia di orientamento agli studi universitari per gli studenti dell’ultimo anno (ed anche, eventualmente, del penultimo) la nostra scuola prevede:

- la partecipazione alle giornate di presentazione dell’offerta universitaria;

- incontri con docenti universitari, esperti del mondo del lavoro, rappresentanti delle istituzioni;

- momenti di confronto con ex allievi iscritti alle varie Facoltà

- visite guidate sul territorio;

- ricerca di informazioni tramite Internet e videoconferenze;

- per gli interessati, somministrazione di test individuali per la rilevazione degli eventuali interessi professionali, del    profilo psico-attitudinale, delle strategie di studio e delle abilità di “problem solving”

PROPOSTE NELL'AMBITO DELLA "FUNZIONE STRUMENTALE" SULL' ORIENTAMENTO

Dalla Direttiva Ministeriale n. 487 del 6 agosto 1997, l’orientamento viene definito  “un insieme di attività che mirano a formare e potenziare le capacità delle studentesse e degli studenti a conoscere se stessi, l’ambiente in cui vivono, i mutamenti culturali e socio-economici, le offerte formative, affinché possano essere protagonisti di un personale progetto di vita e partecipare allo studio e alla vita familiare e sociale in modo attivo, paritario e responsabile.”

Questa definizione, ponendo l’accento sulla centralità dello studente, invita ad accompagnarne la crescita nelle varie tappe previste dall’ iter scolastico:

- l’orientamento in entrata:

  • incontri informativi con le scuole medie, la scuola aperta (anche le visite guidate per la conoscenza del Liceo), i corsi propedeutici.
  • Il patto formativo a cui hanno lavorato i Consigli di classe per condividere programmi e progetto educativo.
  • L’accoglienza per le IV Ginnasio: Giornata dell’Accoglienza.

l’orientamento in itinere:

  • Attività di sportello  pomeridiane.
  • Collegamento/confronto tra docenti Ginnasio e docenti Liceo.
  • Progetto salute.
  • Ri-orientamento: sia all’interno del Liceo (trasferimento tra sezioni) sia verso altri Istituti (di diverso indirizzo)
  • Stages universitari per le II e per le III Liceo (Pisa, Pavia...)

- l’orientamento in uscita per le classi Terze:

§ Orienta

Nell’Aula Magna del Prati  presentazione dell’Ateneo trentino. orienta@unitn.it

§ Progetto Sestante

Seminario introduttivo e test psico-attitudinale.

§ Pensa trasversale

§ Tandem

L’idea del progetto, visto l’elevato numero di studenti della scuola che ogni anno desiderano iscriversi a Medicina, è quella di mettere in contatto il Liceo “G.Prati” e l’Università di Verona – Facoltà di Medicina e Chirurgia allo scopo di sviluppare congiuntamente un percorso formativo in ambito chimico-biologico riconosciuto a livello universitario da svolgersi in Istituto e all’Università durante gli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado".
 Viene proposto agli studenti interessati.

http://www.univr.it/main?ent=servizioaol&idDest=3&sServ=72&serv=71

§ Orientamat

§ Lezioni presso Lettere Classiche

§ Ask the scientist

Ciclo di conferenze organizzate dal Museo di Scienze Naturali e tenute da specialisti e ricercatori.

§ Alphatest Nella seconda metà di maggio si terranno simulazioni di test di ammissione di varie facoltà.

Collegi di merito

        

Tutte le informazioni sulle scuole di eccellenza e i collegi di merito in Italia a questi indirizzi:

  http://scuoledieccellenza.it/

  http://web.unitn.it/collegiodimerito